Mariella Li Sacchi

MARIELLA LI SACCHI

Laureata in Sociologia, inizia a lavorare prima come fotografa e poi come art-director: le sue multivisioni sono state realizzate per l’Estate Romana (1981), Confindustria, Rai, Telespazio, Ferrovie dello Stato, Ansaldo, Aeronautica Militare, Federmeccanica, Opel, Terni Acciaierie, SIP, Barilla. In seguito collabora come art-director e regista con Linkage-Film Master, ideando e organizzando convention per Fiat, Lancia, Philips, Oil of Olaz. Per la Colour Factory, società che intanto ha fondato, produce Il Poliedro di Leonardo, film musicale insignito di un premio speciale a Venezia. In associazione con la Colour Art realizza varie multivisioni per l’ENEL, che vengono premiate a Los Angeles con l’Oscar Mondiale per la Multivisione e che sono presentate a New York, San Francisco, Denver, Città del Messico, Parigi, Arles e agli Expo di Vancouver e Tsukuba, e a Napoli durante il G7 del 1994. Con le stesse società produce spot pubblicitari per l’ENEL e diverse sigle per Mixer Cultura. Per il Vaticano realizza due multivisioni: San Francesco uomo di Dio e Assolo di Luce sui dipinti della Pinacoteca Vaticana. Sempre con la Colour Art produce un cortometraggio di Michelangelo Antonioni, Noto Mandorli Stromboli, un cortometraggio di Giacomo Battiato Nuova luce a San Marco e un film di Enrica Fico-Antonioni su San Francesco.
Ideatrice e vicepresidente del “SATURNO INTERNATIONAL FILM FESTIVAL”, coordina e organizza dal 2005 la prima rassegna internazionale del cinema e del documentario storico, che si è tenuto ad Alatri fino al 2011 e dal 2012 si svolge a Velletri. Il Festival è presieduto da Giuliano Montaldo e la direzione artistica è di Mariella Li Sacchi. Il Festival gode dell’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica e conferisce il Premio Saturno d’Oro per la Storia.

FILMOGRAFIA

In qualità di produttore e produttore esecutivo:

2005 IL RESTO DI NIENTE – film lungometraggio – genere: storico; liberamente tratto dall’omonimo romanzo di Enzo Striano; regia di Antonietta De Lillo. Cast: Maria De Medeiros, Imma Villa, Rosario Sparno, Raffaele Di Florio, Riccardo Zinna, Marco Manchisi. Produzione: Factory. Distribuzione Italia: Quality Film, Istituto Luce; distribuzione estero: Revolver. Riconosciuto d’interesse culturale nazionale dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

Festival e premi:
2004 – La Biennale di Venezia: evento speciale, fuori concorso; Washington, Italia; Venezia a Hollywood; Cairo, International Film Festival; Cuba, Festival International del Nuevo Cine Latinoamericano; Incontri del Cinema d’Essai: premio FICE; Med Film Festival-Laboratorio;

2005 – David di Donatello, selezionato per tre categorie: migliore attrice protagonista, migliore scenografia, migliori costumi – vincitore David di Donatello migliori costumi (Daniela Ciancio); New York, Open Roads: New Italian Cinema; Roma, ItaliaFilmFest: Premio Franco Cristaldi per il miglior produttore a Mariella Li Sacchi e Amedeo Letizia – Premio Piero Tosi per il miglior costumista a Daniela Ciancio; Ciak d’oro – vincitore di 4 premi: scenografia (Beatrice Scarpato) costumi (Daniela Ciancio), fotografia (Cesare Accetta), Bello & Invisibile assegnato al film giudicato più meritevole e maggiormente penalizzato al botteghino; Sant’Agata dei Goti: Sannio Film Fest – Premi Capitelli d’Oro per il miglior film, migliore produttore e migliori costumi; Globo d’Oro miglior fotografia a Cesare Accetta; Costaiblea Film Festival: Premio Bufalino;

2006 – Nastri d’argento: cinque candidature per sceneggiatura, costumi, scenografia, fotografia, musica.

2004 FOREVER BLUES – film lungometraggio – Regia di Franco Nero. Cast: Franco Nero, Paola Saluzzi; musiche: Lino Patruno. Prodotto dalla Factory in collaborazione con Rai Cinema.

2003 L’ACQUA… IL FUOCO – film lungometraggio – genere: commedia drammatica; scritto e diretto da Luciano Emmer. Cast: Sabrina Ferilli, Giancarlo Giannini, Oliver Pages. Coproduzione: Factory – Buskin Film. Distribuzione Italia: Quality Film. Riconosciuto d’interesse culturale nazionale dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

Festival e premi:
2003 – Annecy, La Biennale di Venezia (sez. eventi collaterali): premio “Francesco Pasinetti”.

2002 UNA FAMIGLIA PER CASO – TV movie prodotto dalla Factory per RAI Fiction; regia di Camilla Costanzo e Alessio Cremonini. Cast: Marco Cocci, Monica Comegna, Lando Buzzanca, Giovanna Ralli.

2002 LA SCOPERTA DEL MONDO – film lungometraggio – genere: commedia drammatica; scritto e diretto da Ivan Taieb. Coproduzione italo-francese (Factory – Jacques Le Glou). Distribuzione Italia: Quality Film. Riconosciuto d’interesse culturale nazionale dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

2001 IL CONSIGLIO D’EGITTO – film lungometraggio – genere: storico; tratto dall’omonimo romanzo di Leonardo Sciascia; regia di Emidio Greco. Cast: Silvio Orlando, Tommaso Ragno, Marine Delterme, Renato Carpentieri, Antonio Catania. Musica: Luis Bacalov. Coproduzione italo-franco-ungherese (Factory – SDP Films – Focus Film). Realizzato con il supporto di Eurimages. Distribuzione Italia: Sharada, Key Films; distribuzione estero: Buskin Film; diritto antenna: Rai Cinema. Riconosciuto d’interesse culturale nazionale dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

Festival e premi:
2002 – Festival di Montreal (in concorso), Annecy (Evento Speciale); tre Globi d’Oro: migliore musica Luis Bacalov, menzione speciale stampa estera a Silvio Orlando per la più bella interpretazione della sua carriera, premio della Presidenza al film; Taormina BNL FilmFest: nastro d’argento per la scenografia (Andrea Crisanti); Sannio FilmFest: Capitello d’Oro al film; Italian Film Festival Nuova Zelanda: targa premio a Emidio Greco; Costaiblea Filmfestival: Premio Bufalino L’Enfant du Paradise III Edizione. Assegnato premio di qualità dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

2000 VOCI – film lungometraggio – genere: thriller; liberamente tratto dall’omonimo romanzo di Dacia Maraini; regia di Franco Giraldi. Cast: Valeria Bruni Tedeschi, Miki Manojlovic, Gabriele Lavia, Gabriella Pession. Produzione: Factory. Distribuzione Italia: Lantia, Istituto Luce; distribuzione estero: Buskin Film; diritto antenna: Rai Cinema. Riconosciuto d’interesse culturale nazionale dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

Festival e premi :
2001 – Festival di Montréal, Annecy, Saint-Vincent, Villerupt.

1999 TOBIA AL CAFFE’ – film lungometraggio – genere: commedia; tratto da una novella di Marco Lodoli; regia di Gianfranco Mingozzi. Cast: Roberto Citran, Nicola Russo, Candice Hugo. Musica: Nicola Piovani. Produzione: Factory. Distribuzione Italia: AB Film; distribuzione estero: Adriana Chiesa Ent. Riconosciuto d’interesse culturale nazionale dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

Festival e premi:
2000 – Festival di Taormina, Annecy, Pechino (unico film italiano), Cairo.

1998 AMOR NELLO SPECCHIO – film lungometraggio – genere: storico; ispirato alla vita di Giovan Battista Andreini e all’omonima commedia da lui scritta; scritto e diretto da Salvatore Maira. Cast: Peter Stormare, Anna Galiena, Simona Cavallari. Musica: Nicola Piovani. Produzione: Factory. Distribuzione Italia: Warner Bros Italia; distribuzione estero: Intrafilms; diritto antenna: RAI. Riconosciuto d’interesse culturale nazionale dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

Festival e premi:
1999 – Festival di Toronto, Annecy, Londra. Grolla d’Oro migliore colonna sonora originale Nicola Piovani; candidato al David di Donatello per la migliore scenografia;

2000 – Festival di Varsavia, San Francisco; Sannio FilmFest premio miglior film in costume; Assegnato premio di qualità dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

1997 LA VITA, PER UN’ALTRA VOLTA – film lungometraggio – genere: drammatico; regia di Domenico Astuti. Cast: Jo Champa e Arturo Paglia. Produzione: Factory. Distribuzione Italia ed estera e diritti televisivi: C.D.I. Riconosciuto d’interesse culturale nazionale dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

Festival e premi:
1994 – Premio Solinas;
1998; Premio miglior regia al Festival del Cinema di Salerno.

1996 LA FRONTIERA – film lungometraggio – genere: drammatico; tratto dall’omonimo romanzo di Franco Vegliani; scritto e diretto da Franco Giraldi. Cast: Raoul Bova, Giancarlo Giannini, Omero Antonutti e Marco Leonardi. Musica: Luis Bacalov. Produzione: Factory. Distribuzione Italia: Mikado Film; distribuzione estero: Sacis; diritto antenna: RAI. Riconosciuto d’interesse culturale nazionale dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

Festival a premi: 1996 – Grolla d’Oro per la fotografia; Festival di Venezia – Sezione Eventi Speciali. Assegnato premio di qualità dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

Cortometraggi, video clip e spettacoli teatrali:
2016 “48 ore” cortometraggio prodotto dalla qualityfilm con la regia di Massimiliano Franciosa.

2006 “ONOREVOLE DIA IL LA” – un canto per la vita video clip per la regia di Gjon Kolndrekaj, realizzato per il “Progetto Gemma” il servizio di adozione prenatale a distanza creato dal Movimento per la Vita.

2001 Cortometraggi prodotti dalla Film Corsari in associazione con ZONE ATTIVE e COMUNE DI ROMA – Assessorato alle Politiche Culturali, realizzati per “ENZIMI” – Sezione Audiovisivi, rassegna per giovani autori: “Una montagna di capelli”, regia di M. Galavotti e G. Pettenello; “Ti voglio bene”, regia di Emanuele Scaringi; “Il Frigo”, regia di Ludovica Banfi e Barbara Fantini; “Etichette Strette”, regia di Luca Monetti.

1994 “AMICI” spettacolo teatrale di Stefano Antonelli per la regia di Maurizio Panici con Valerio Mastandrea, Marco Giallini e Rolando Ravello. Coproduzione: Factory – Teatro Argot di Roma.

Amedeo Letizia

AMEDEO LETIZIA

È un attore e produttore cinematografico italiano. Ha iniziato la sua carriera nello spettacolo nel 1990 prima tra i protagonisti della serie Rai I ragazzi del muretto nel ruolo di “Gigi” partecipando a tutte le tre serie andate in onda. Successivamente ottiene un ruolo nel film Atto di dolore di Pasquale Squitieri con Claudia Cardinale, nel film Vietato ai minori di Maurizio Ponzi recita con Sabrina Ferilli, Alessandro Haber, Angelo Orlando; è in seguito il protagonista o il co-protagonista di vari spettacoli teatrali (tra cui “Amici” con Valerio Mastandrea, Rolando Ravello e Flavio Insinna) e film TV come Il caso Redoli su RAI 1.

FILMOGRAFIA

Nel 1998 inizia la sua carriera di produttore cinematografico prediligendo la realizzazione di film culturali ed in costume. I suoi film prodotti dal 1998 sono:

1998 Amor nello specchio con Peter Stormare, Anna Galiena, Simona Cavallari. Musiche di Nicola Piovani. Oltre a vincere una Grolla d’oro per le musiche originali del premio Oscar Nicola Piovani ottiene una candidatura ai David di Donatello per la migliore scenografia.

1999 Tobia al caffè di Gianfranco Mingozzi. – 2000 Voci di Franco Giraldi tratto dall’omonimo libro di Dacia Maraini, con:Valeria Bruni Tedeschi, Miki Manoijlovic, Gabriella Pession.

2001 Il consiglio d’Egitto di Emidio Greco tratto dall’omonimo romanzo di Leonardo Sciascia, con: Silvio Orlando, Antonio Catania, Marine Delterme. Coproduzione italo-franco-ungherese. Vince tre Globi d’Oro: miglior musica (Luis Bacalov) menzione speciale a Silvio Orlando e premio della Presidenza al film, al Taormina Film Fest vince il Nastro d’Argento per la scenografia (Andrea Crisanti).

2002 Una famiglia per caso film tv prodotto per RAI 1, di Camilla Costanzo, con: Giovanna Ralli, Lando Buzzanca.

2003 L’acqua… il fuoco di Luciano Emmer con Sabrina Ferilli e Giancarlo Giannini. Al Festival del Cinema di Venezia come evento collaterale.

2004 Il resto di niente di Antonietta De Lillo, tratto dal libro omonimo di Enzo Striano. Con: Maria De Medeiros, Riccardo Zinna, Imma Villa, ecc. Evento Speciale al Festival del Cinema di Venezia, candidato a tre David di Donatello (attrice protagonista,costumi e scenografia) e vincitore del David per i costumi (Daniela Ciancio), al Taormina Film Fest premio Franco Cristaldi come miglior produttore a Mariella Li Sacchi e Amedeo Letizia e premio Piero Tosi per i migliori costumi a Daniela Ciancio, vincitore di 4 Ciak d’oro (scenografia, costumi, fotografia e al film), al Sannio film festival vincitore di 3 premi (miglior film, miglior produttore e migliori costumi), 5 candidature ai Nastri d’Argento.

2004 Forever Blues di e con Franco Nero, musiche di Lino Patruno.

2005 Amore e libertà – Masaniello di Angelo Antonucci con: Franco Nero, Anna Galiena, Sergio Assisi, Anna Ammirati.

BIBLIOGRAFIA

Amedeo Letizia e Paola Zanuttini. Nato a Casal di Principe – Una storia in sospeso, Minimum Fax, Roma, 2012

MICHELE LELLA

Specializzato in Giornalismo e comunicazione di massa all’Università Luiss- Guido Carli, lavora per più di dieci anni per quotidiani, settimanali e siti web. Nella decade successiva si dedica all’organizzazione e gestione di teatri e spettacolo dal vivo, portando avanti parallelamente vari progetti creativi. Alla soglia dei 50 anni si dedica alla produzione cinematografica affiancando il team della QUALITYFILM.